AYMAVILLES, VALLE D'AOSTA

Nel cuore della Valle, ai piedi del Paradiso

Aymavilles, comune del centrovalle valdostano, costituisce un punto di partenza strategico per l’esplorazione della Valle d’Aosta. Direttamente accessibile dall’autostrada, si trova all’imbocco della valle di Cogne e del Parco Nazionale del Gran Paradiso e dista 24 chilometri da Courmayeur.

Monumenti e luoghi d’interesse

Oltre al nostro centro rafting, Aymavilles offre anche:

aymacr-img-01

Il castello di Aymavilles

Simbolo del comune, le prime testimonianze della sua esistenza risalgono al XIII secolo. La sua forma unica viene delineata in modo definitivo tra il 1713 ed il 1728 da Joseph Félix de Challant. È stato oggetto di recente restauro.

Pont d’Ael

Maestoso ponte-acquedotto romano, era pensato per un doppio utilizzo: canale per l’acqua al livello superiore, camminamento per carri e persone, largo 1 metro, al livello inferiore.

aymacr-img-03
aymacr-img-04

Ozein

Deliziosa frazione di Aymavilles che offre un panorama meraviglioso sul Monte Bianco. Durante l’estate si anima di eventi, in particolar modo la “sagra della favò” dove si può assaporare la tipica zuppa di fave.

I vini

Les Crêtes

“Les Crêtes” di Constantino Charrère sono sinonimo di qualità. Pioniere del buon vino valdostano, Constantino ha contribuito alla ripresa dell’enotecnica in Valle d’Aosta. Da assaggiare “La sabla”, un vino rosso e “les abeilles”, un vino da uve stramature.

aymacr-img-02
aymacr-img-05

La cave des onze communes

Fresca di riconoscimenti europei, la cave des onze communes offre un’ampia gamma di vini, da degustarsi accompagnati da un buon tagliere di salumi e formaggi regionali.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search